Nelson Mandela

A cinque anni dalla morte del politico e attivista sudafricano che è stato anche presidente del Sudafrica dal 1994 al 1999, Jorit Agoch, uno dei più noti esponenti della street art, ha realizzato sulla parete di un edificio di quattro piani, in piazza Leopoldo a Firenze un grande ritratto di Nelson Mandela.

A cinque anni esatti dalla morte del premio Nobel per la Pace è stato inaugurato a Firenze il murale di Jorit Agoch dedicato a Nelson Mandela. L’opera è stata realizzata sulla parete di uno stabile di alloggi popolari ribattezzato “Il condominio dei diritti” in piazza Leopoldo. Per la sua realizzazione sono servite due settimane di lavoro, oltre 300 bombolette di vernice e una lunga impalcatura mobile dove l’artista Jorit ha trascorso 12 giorni. Con i suoi di 14 metri per 9, “Nelson” è il più grande murale di Firenze. Agli inquilini che vivono all’interno del “condominio dei diritti” l’artista ha donato i pennelli usati per realizzare il grande dipinto. 
Nel progetto sono stati coinvolti il Comune di Firenze, Casa spa, Unicoop Firenze, Fondazione CR Firenze, Città Metropolitana di Firenze.

Condividi con: