Mi chiamo Luciano Castellani e sono nato nel 1955 a Firenze, città nella quale ho sempre vissuto e nella quale ho lavorato come impiegato tecnico. Sono stato per molti anni iscritto al circolo fotografico ARCA FOTO Spazioimmagine di Firenze.
Da anni ormai coltivo la passione per la fotografia e fino ad ora i risultati sono stati esclusivamente “personali”, da condividere con le persone che mi sono vicine. Un bel giorno mi è venuta l’idea di creare questo spazio per dare la possibilità ad altre persone, anche sconosciute, di guardare, commentare e perché no, criticare i risultati del mio hobby. Molto spesso la fotografia mi serve per immortalare le altre passioni che nutro (aerei, auto, moto e tutto quello che ha un motore e non solo).
La mia passione per la fotografia iniziò fin da ragazzino quando alla mia prima macchina fotografica abbinai, in società con un caro amico, una camera oscura per lo sviluppo e la stampa del bianco-nero che mi ha accompagnato per molti anni. Successivamente la mia passione si è spostata verso il colore con conseguente abbandono, anche per motivi di spazio, della camera oscura che è finita nei meandri della soffitta.
La mia prima reflex analogica è stata una Canon AE1 Program acquistata nel lontano 1976 poi sostituita nel 1979 con una Canon A1; nel 1988 la mia scelta è andata verso una Nikon F801 sostituita nel 1997 da una Nikon F70.
La svolta definitiva verso il digitale è avvenuta nel 2005, prima con una Nikon D50 poi nel 2007 con una Nikon D80 e nel 2008 con la Nikon D300 alla quale ho affiancato nel 2013 una Nikon D7100 poi sostituita nel 2016 per esigenze di maggiore velocità e buffer dalla Nikon D7200. Nel 2017, al fine di poter trovare una macchina fotografica da portare con me nei viaggi aerei, ho deciso di affiancare una Mirrorless alla mia reflex e la scelta, dopo varie ricerche e prove, è andata prima su una Sony A6000 poi sostituita dalla Sony A6500, una fotocamera mirrorless con sensore APS-C dalla quale ho ottenuto ottime soddisfazioni. Nel 2019 ho deciso di fare il grande passo e migrare definitivamente a Mirrorless Full Frame per cui ho sostituito la Nikon D7200 e la Sony A6500 con una Sony A7 III con sensore di immagine full-frame 35 mm.

Se l’articolo ti piace condividilo: